Text Link
RistorantiMenùFoodEventiNewsPrenota ora

Speciale di Aprile: Peperone Crusco di Senise IGP

1/4/2019

Lo speciale di questo mese è un prodotto di eccellenza della Basilicata, il Peperone di Senise IGP nella variante “Crusco”, che in dialetto locale significa “croccante”.


Un prodotto di altissima qualità, tanto da essere definito l’oro rosso lucano, che per tutto aprile puoi provare in questi tre piatti speciali: i Crostini con Stracciatella Pugliese, Peperone Crusco, Fiori di Zucca, Acciughe, Olive Taggiasche e Capperi; le Linguine di Gragnano con Pecorino Romano, Pepe e Peperone Crusco; la Pizza con Mozzarella di Bufala, Stracciatella Pugliese, Peperone Crusco, Fiori di Zucca, Acciughe e Olive Taggiasche.


Ti va di scoprire di più su questo Peperone?

Crostini con Peperone Crusco di Senise IGP


Giunto dal mare

Il Peperone arriva a Senise da molto lontano, addirittura dalle Antille: è da qui che nel XVI e XVII secolo gli Spagnoli lo importano durante i loro viaggi per mare.

Nei secoli la coltivazione si è affermata e sviluppata a Senise e nei comuni limitrofi secondo le attente regole della tradizione, fino a ottenere nel 1996 la certificazione IGP dall’Unione Europea: la zona viene così ufficialmente riconosciuta come luogo dalla cornice climatica unica per la produzione di questa particolare varietà di Peperone.

Solo metodi naturali  

Ogni anno, agli inizi di agosto, quando assumono la tipica colorazione rosso porpora, i Peperoni vengono raccolti a mano uno a uno, per non comprometterne qualità e gusto.

Dopo aver riposato in luoghi asciutti e ben aerati, lontani dai raggi diretti del sole, i Peperoni vengono appesi nelle “serte”, lunghe collane di spago annodate a mano, seguendo così un lento processo di essiccazione naturale.

Linguine con Peperone Crusco di Senise IGP


Come fa a diventare Crusco?

Una volta essiccato, il Peperone viene pulito con un panno e immerso in olio extravergine di oliva bollente: sono sufficienti pochi secondi a garantire l’inconfondibile consistenza e a renderlo “Crusco”.

Si ottiene così un ingrediente perfetto per numerose ricette e deliziosi abbinamenti, come quelli che ti proponiamo questo mese.


Le proprietà nutritive

Oltre alla versatilità in cucina, i Peperoni di Senise vantano anche ottime proprietà nutritive: contengono infatti vitamine A, E, K e PP, e soprattutto il 30% in più di vitamina C rispetto alle altre varietà.

Un prodotto, quindi, non solo buonissimo, ma anche molto genuino.

Pizza con Peperone Crusco di Senise IGP


Dolce e croccante

Dall’aspetto, il Peperone di Senise potrebbe anche richiamarti il gusto piccante del peperoncino. In realtà, è proprio l’opposto, perché, quando lo assaggi, ti colpisce per il suo sapore dolce e deciso che, unito alla tipica croccantezza, ti regala una sensazione senza paragoni.


Vieni a provarla nel tuo Obicà preferito: PRENOTA ORA!

Choose your list
ItalyUKNew YorkLos Angeles