Text Link
RistorantiMenùFoodEventiNewsPrenota ora

Le Ricette Obicà: Crocchette di Casatiello

15/4/2020

Oggi vi proponiamo una ricetta che trae ispirazione dalla tradizione napoletana, le nostre Crocchette di Casatiello: un antipasto gustoso che unisce il sapore dolce delle Patate a quello deciso dei Salumi.


Il Casatiello è uno dei piatti più amati della cucina napoletana, che si preparava in casa già nel 600: una torta dalla forma a ciambella, sia dolce che salata, tipica del periodo pasquale.

La ricetta tradizionale per la versione salata prevede la preparazione di un impasto simile a quello del pane, al cui interno si aggiungono Formaggio, Strutto, Salumi di vario tipo e Ciccioli. Una volta preparato, l’impasto veniva lasciato lievitare per almeno 12 ore e cotto poi nei forni a legna delle case.

Essendo un piatto molto calorico, si prepara solitamente in giornate di festa per condividerlo con tutta la famiglia. Oppure si può consumare in più giornate, tagliato a fette e utilizzato anche come pranzo al sacco per le gite fuori porta.

 

Noi di Obicà abbiamo ripreso la ricetta classica del Casatiello, dandole una forma più sfiziosa (e meno calorica): ecco come è nata la nostra Crocchetta, in cui utilizziamo per l’impasto le Patate, il cui gusto dolce si sposa perfettamente al sapore intenso dei Salumi. Salumi ovviamente di qualità, come da tradizione Obicà, e quindi Prosciutto Crudo di Parma, Prosciutto Cotto alla Brace e il Salame Felino.


Per chi si trova a casa in questo periodo può essere anche un ottimo modo per utilizzare i Salumi a disposizione, ricreando così la vostra versione delle Crocchette di Casatiello.


Grazie alla consistenza croccante della panatura esterna e al gusto deciso, le Crocchette di Casatiello sono l’antipasto ideale prima di un pranzo o di una cena. Ma sono anche perfette per l’aperitivo, abbinate magari a un ottimo bicchiere di vino rosso o a uno Spritz casalingo.


Adesso, scopriamo insieme come prepararle!


INGREDIENTI

per otto crocchette


Per le Crocchette:

250 gr di Patate

30 gr di Grana Padano

1/2 Mozzarella di Bufala Campana DOP

15 gr di Prosciutto Crudo di Parma DOP

15 gr di Prosciutto Cotto alla Brace

15 gr di Salame Felino IGP

Sale qb


Per la Panatura e la Frittura:

1 Uovo

75 gr di Farina 00

75 gr di Pane Grattugiato

Olio di Semi di Girasole


PREPARAZIONE DELLE CROCCHETTE


Come prima cosa, lessate le Patate in acqua bollente.

Nel frattempo, tagliate i salumi a piccoli pezzi di mezzo centimetro ciascuno.

Tagliate anche la Mozzarella di Bufala a dadini e lasciateli scolare per qualche minuto affinché non perdano acqua durante la cottura.

Una volta che le Patate sono pronte, pelatele e schiacciatele in un contenitore aiutandovi con una forchetta.

Unite i Salumi e il Grana Padano grattugiato.

Mischiate fino a ottenere un impasto compatto e omogeneo.

Aggiungete quindi un pizzico di Sale secondo il vostro gusto.

Ora, utilizzando le mani, lavorate l’impasto per ottenere otto Crocchette dalla classica forma cilindrica, così come le vedete nella nostra foto.

Una volta che le Crocchette sono pronte, inserite all’interno delle Crocchette la Mozzarella di Bufala a dadini aiutandovi con le dita.


PREPARAZIONE DELLA PANATURA


Ora che abbiamo dato forma alle Crocchette, possiamo dedicarci alla fase della panatura.

Da Obicà facciamo sempre una doppia panatura, per dare alle nostre Crocchette quella croccantezza inconfondibile che tanto apprezzate.

Adesso rompete l’Uovo, versatelo in una ciotola e montatelo con una forchetta.

Versate il Pane grattugiato in una seconda ciotola.

Posizionate la Farina su un ripiano e passateci sopra una per una le Crocchette, facendo aderire bene la Farina sulla superficie.

Immergete quindi le Crocchette nell’Uovo e poi nel Pane grattugiato.

Terminata la prima panatura, potete procedere con la seconda: passate nuovamente le Crocchette prima nell’Uovo e poi nel Pangrattato.


COME FRIGGERE


Adesso siamo pronti a friggere le nostre Crocchette, utilizzando preferibilmente Olio di Girasole: vi consigliamo questa varietà di Olio, perché rende la frittura più dorata, croccante e leggera, quindi facilmente digeribile.

Scaldate l’Olio in una padella capiente, assicurandovi che ce ne sia abbastanza per coprire completamente le Crocchette.

Friggete per circa 5 minuti, controllando costantemente la doratura.

Estraete quindi le Crocchette non appena raggiungono la doratura desiderata e riponetele su della carta da cucina per assorbire l’Olio in eccesso.


COME SERVIRE


Una volta perso l’Olio in eccesso, le Crocchette sono pronte per essere servite.

Negli ultimi mesi ve le abbiamo proposte in abbinamento con una Fonduta di Taleggio e Zucca, ma potete anche gustarle così, calde e appena fritte, accompagnate magari dalle Verdure di stagione che preferite.


Siamo proprio curiosi di sapere come sono venute le vostre Crocchette di Casatiello: condividete con noi le vostre foto e video su Instagram taggando @obicamozzarellabar!

 

E se volete mettervi alla prova con altre deliziose ricette, scoprite anche come preparare la nostra Pizza Bufala DOP, l’Insalata Pollo Nostrano e il Frangipane alle Pere.

Choose your list
ItalyUKNew YorkLos Angeles